Raffinato gastronomo, appassionato di vini, Christophe Chalvidal è il nuovo direttore dell'IMPERATOR. Per lui, "il lusso è uno stato d'animo". La raffinatezza di un dettaglio, il senso dell'ospitalità: a lui nulla sfugge.

Salon Salon

L'hotellerie di lusso: una vocazione precoce

Christophe Chalvidal, un figlio del Gard di origini e lignaggio: i suoi genitori sono di questo dipartimento; sua figlia, 7 anni, è nata qui. 
Ancora un bambino, ascolta suo nonno, sassofonista, suonare in una peña. Segue suo padre nell'Arena, si ferma davanti all'IMPERATOR. Rimane affascinato da questo luogo: tutti i maestri sono là. Lui li immagina nei loro "abiti di luce". 
Ai piedi della scalinata, assapora il menu con gli occhi, soprattutto i dessert. Ha solo sei anni, ma ha già deciso: da grande farà il pasticciere!

Un percorso luminoso in hotel di prestigio

Christophe Chalvidal impara il mestiere alla scuola alberghiera di Thônon-Les-Bains, quindi presenta domanda di assunzione all'IMPERATOR e al Martinez. Due candidature, due rifiuti. 
Decide allora di volare a Londra e unirsi ai fratelli Roux, due grandi chef che gli fanno scoprire la cucina francese d'oltremanica. Poi, riesce a ottenere un impiego come direttore di ristorante alle dipendenze di Gordon Ramsay. Lavora fianco a fianco con il big boss, notoriamente molto esigente.

Hotel IMPERATOR, un hotel di lusso

Per 10 anni, Christophe Chalvidal approfondisce il proprio senso dell'eccellenza in questi "Tre stelle Michelin". Successivamente, rientra in Francia, dove viene assunto presso i due hotel che lo avevano "bocciato". 
Dapprima il Martinez, a Cannes. Direttore del ristorante gourmet (2 stelle Michelin), lavora a fianco di Christian Willer, persona precisa e generosa. Poi, passa all'IMPERATOR cui, da marzo 2011, ha trasmesso un ritmo tutto nuovo. La gastronomia torna ai suoi antichi splendori. I progetti fioriscono. Per lui, l'IMPERATOR non è un hotel, ma un "palazzo di lusso".

"Scoprite il team del ristorante dell'IMPERATOR (dipartimento del Gard):
lo chef
il direttore del ristorante
il direttore dell’IMPERATOR

LOADING...
Cliquez pour voir l'image suivante